Valle del Preval

Giro per MTBQuasi nascosta tra le colline che costeggiano la ferrovia e le alture della Brda, la valle del Preval è un’oasi verde dove laghi, torrenti, boschi e vigneti sono solcati da un dedalo di strade bianche e piste ciclopedonali.

Valle del Preval

Valle del Preval

  • Lunghezza: 21,2 Km
  • Tempo: circa 2:00 h
  • Dislivello: 80 m
  • Difficoltà: Facile
  • Sterrato: 60%
  • Cartografia: Tabacco 054
  • Partenza: Cormons, Giardini della Pace

Piacevole e facile giro che da Cormons risale verso la Subida per poi attraversare la valle del Preval lungo le varie piste ciclopedonali della zona. Si passa prima vicino ai laghetti per dirigersi verso Vipolzano e quindi si raggiunge Giasbana. Da qui una variante nel bosco si ricongiunge alla ciclabile poco sopra Lucinico e quindi, passando per il santuario della “Regina dei Popoli” tocca Russiz, i campi da golf di Spessa e infine rientra a Cormons correndo di fianco alla ferrovia.

Descrizione del giro:

  • km 0,0 Partenza Partenza dal “Parco della Pace” andando a sinistra su via Gorizia.
  • km 0,1 Svolta a destra Alla rotonda uscire alla prima a destra imboccando la S.R. 409 viale Roma. La strada è fiancheggiata dalla pista ciclabile.
  • km 1,6 Dritti Dopo essere usciti da Cormons si sale verso la Subida e in cima alla salita c’è, sulla destra, la chiesa di Cristo Re. Si scende passando tra gli agriturismo.
  • km 3,0 Svolta a destra Dopo l’ultima casa, alla chilometrica II/3, prendere la strada bianca a destra.
  • km 3,2 Svolta a sinistra Svoltare a sinistra.
  • km 3,3 Dritti Dopo la curva a destra proseguire dritti.
  • km 4,8 A sinistra Incrocio di strade bianche: proseguire dritti piegando leggermente a sinistra.
  • km 5,6 A destra Allo stop svoltare a destra e proseguire sulla strada asfaltata principale in direzione di San Floriano.
  • km 5,8 Svolta a sinistra Imboccare la ciclabile a sinistra e mantenersi su di esso.
  • km 6,6 Svolta a sinistra Incrocio con un’altra ciclabile: svoltare a sinistra.
  • km 7,4 Svolta a destra La ciclabile finisce nei pressi dell’agriturismo Stekar. Svoltare a destra sulla provinciale.
  • km 7,8 Svolta a sinistra Lasciare via Commerciale e prendere la strada bianca che comincia subito oltre lo steccato.
  • km 8,8 Svolta a destra Incrocio: prendere la ciclabile a destra.
  • km 9,3 Svolta a sinistra Lasciare la ciclabile e prendere la strada bianca che si dirige verso il bosco. Inizia il tratto più “selvaggio” del giro con leggeri saliscendi. Mantenersi sempre sulla traccia principale.
  • km 11,4 Svolta a destra Fine del tratto nel bosco: svoltare a destra sulla ciclabile.
  • km 12,9 Dritti Allo stop attraversare la provinciale e prendere la ciclabile.
  • km 13,1 Svolta a destra Svoltare a destra su un’altra ciclabile e mantenersi su questa.
  • km 13,90 Svolta a destra Svoltare sul ponticello verso la chiesetta.
  • km 13,96 Inversione a sinistra Santuario “Regina dei Popoli”. Tornare in dietro verso il ponticello.
  • km 14,02 Svolta a destra Riprendere la ciclabile svoltando a destra.
  • km 15,6 Svolta a destra Fine della ciclabile. Allo stop voltare a destra sulla provinciale.
  • km 15,8 Svolta a sinistra Prima del ponte, quando la strada curva a destra, svoltare a sinistra in direzione Russiz Superiore.
  • km 16,0 Svolta a sinistra Al dare la precedenza, di fronte alla casa in sassi, svoltare a sinistra.
  • km 17,1 Svolta a destra Dopo essere passati per Villa Russiz, imboccare via Palazzo Arcivescovile che sale a destra. Mantenersi su questa strada che dopo una breve discesa curva a sinistra.
  • km 18,0 Dritti Allo stop scendere a destra su via Spessa.
  • km 18,9 Svolta a destra Dopo essere passati attraverso i campi da golf si arriva a uno stop: svoltare a destra su via Capriva che fiancheggia la ferrovia.
  • km 21,2 Dritti Al dare la precedenza attraversare a strada e dirigersi verso il parcheggio.
  • km 21,2 Arrivo Arrivo al “Parco della Pace”.

Tracce per GPS:

Aggiornamento dati: febbraio 2017

Condividi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>